Newsletter
Flag Counter
Facebook Page
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Admin

(AGI) – Roma, 25 mag. – Avvio in calo per le borse europee che aprono a scartamento ridotto per la chiusura festiva di Londra e Francoforte. Parigi arretra dello 0,1%, a Milano l’indice Ftse Mib segna -0,67% a 23.623 punti.

Borsa Tokyo: chiude in rialzo, Nikkei +0,74% La borsa di Tokyo chiude in rialzo, toccando il nuovo record da 15 anni. L’indice Nikkei avanza dello 0,74% a 20.409,05 punti. E’ la settima sessione positiva di seguito, legata all’ottimismo sugli utili trimestrali.

Titoli Stato: spread Btp/Bund sale a 132 punti Lo spread tra Btp e Bund sale a 132 punti base, dai 125 punti della chiusura di venerdi’ scorso, per i timori sulla Grecia. Il rendimento del decennale e’ all’1,91%. Il differenziale tra Bonos e Bund e’ a 117 punti con un tasso dell’1,77%.

Euro: apre in calo sotto 1,1 dollari L’euro apre in calo sotto quota 1,1 dollari, dopo i dati sull’inflazione Usa di venerdi’ scorso. La moneta europea passa di mano a 10991 dollari, dopo un minimo di 1,0964 dollari. Euro/yen a 133,60 e dollaro/yen a 121,57, dopo un top da due mesi di 121,77 dollari. A far rimbalzare il biglietto verde ‘ l’aumento dell’inflazione core negli Usa ad aprile, che lascia intravedere un’accelerazione del rialzo dei tassi statunitensi.

Petrolio: prezzo poco mosso, Wti sotto 60 dollari Il prezzo del petrolio e’ poco mosso, dopo il calo della settimana scorsa. Sui mercati asiatici i future sul Light crude Wti cedono 2 cent a 59,70 dollari e quelli sul Brent arretrano di 14 cent a 65,25 dollari al barile. (AGI)

(AGI) – Washington, 25 mag. – Inondazioni record causata da piogge battenti hanno causato la morte di almeno 3 persone tra Texas e Oklahoma dove centinaia di case sono state distrutte dall’acqua. Lo riferisce la Cnn secondo la quale solo in Taxas tra 350 e 400 case sono state rase al suo e 1000 sono state danneggiate. Anche due ponti sono stati letteralmente strappati dalle rive. (AGI) .

(AGI) – Bolzano, 25 mag. – Shock nel mondo dell’equitazione italiana. Il famoso cavallerizzo altoatesino Karl Wechselberger, 44 anni nativo di Innsbruck ma da sempre residente a Prati di Vizze, e’ stato arrestato con la pesante accusa di aver abusato sessualmente di una ragazzina di 13 anni. (AGI) .

(AGI) – Pechino, 25 mag. – Un nutrito gruppo di alti burocrati cinesi con relative mogli ha trascorso un’intera giornata in carcere nelle scorse settimane a scopo educativo: il gruppo, una settantina di persone, non solo ha provato l’inquietudine della vita dietro le sbarre, ha anche incontrato ex colleghi condannati per corruzione in modo da evitare di cadere…. in tentazione. Lo ha racconto il giornale ufficiale cinese, China Daily. La giornata pedagogica si e’ svolta nella prigione di Shiyan, nella provincia dell’Hubei, ed e’ stata organizzata dalla Commissione Centrale di Ispezione e disciplina, il braccio anti-corruzione del Partito Comunista Cinese. Negli ultimi mesi, oltre a Shiyan, le autorita’ anticorruzione hanno portato in gita gli alti ‘papaveri’ del regime anche in altre carceri per renderli edotti delle possibili conseguenze delle loro azioni. La Cina ha avviato una campagna anticcorruzione, dopo che a partire dalla fine del 2012 sono finiti sotto inchiesta centinaia di funzionari pubblici. (AGI) .

(AGI) – Tokyo, 25 mag. – L’export in Giappone sale dell’8% annuale in aprile ma cede dell’1,5% rispetto all’exploit di marzo. Gli analisti si aspettavano un rialzo del 6,4%. Le esportazioni in Asia, che pesano per oltre la meta’ sul totale dell’export nipponico, avanzano del 6% in aprile contro il +6,7% di marzo. Invariate invece le esportazioni negli Usa a +2,4%. L’import scende del 4,2%. La bilancia commerciale in aprile torna in deficit di 53,4 miliardi di yen (439 milioni di dollari), contro un deficit medio annuale di 318 miliardi di yen. (AGI)

(AGI) – Tokyo, 25 mag. – Un forte terremoto di magnitudo 5,6 gradi sulla scala Richter ha fatto scuotere gli edifici a Tokyo, facendo scattare le sirene d’allarme e bloccando la rete metro della capitale nipponica. L’agenzia meteo giapponese ha comunque escluso il rischio di uno tsunami successivo. L’epicentro e’ stato localizzato nella parte settentrionale della prefettura di Saitama. (AGI) .

(AGI) – Baghdad, 25 mag. – Il premier iracheno, lo sciita Hadeir al Abadi, respinge le accuse statunitensi secondo i quali le forze armate irachene non hanno voluto ostacolare la presa di Ramadi da parte dei jihadisti dell’Isis. Al Abadi promette, in un’intervista alla Bbc, che la citta sara’ ripresa “subito” ma chiede piu’ aiuto a Washington e agli alleati della coalizione internazionale. Si dice stupito delle parole del ministro della Difesa Usa, Ash Carter, che ieri ha accusato “le forze irachene” di non aver “mostrato alcuna volonta’ di combattere”. Secondo al Abadi forse Carte e’ stato “male informato”, sostenendo che le truppe irachene sono state sconvolte dalle tattiche usate da Isis: i miei soldati “volevano combattere ma si sono trovati ad affrontare un’ondata di uomini di Isis spuntati dal nulla con camion blindati imbottiti di esplosivi con l’effetto di una piccola bomba atomica e questo ha avuto un effetto pessimo sulle nostre truppe”, ha sottolineato. (AGI) .

(AGI) – Wang Kelian (Malaysia), 25 mag. – La polizia malese ha scoperto 139 tombe, molte con piu’ di una salma, e 28 campi usati dai trafficanti di essere umani per contrabbandare i migranti nella regione al confine tra la Thailanida e la Malaysia. Lo ha annunciato il capo della polizia malese Khalid Abu Bakar sottolineando che il campo piu’ grande avrebbe potuto ospeitare fino a 300 clandestini. Si tratta della prima operazione su larga scala contro il traffico di esseri umani da quando all’inizio di maggio e’ esplosa la crisi umanitaria dei rohinga, la minoranza musulmana e perseguitata in Birmania, in fuga da Rangoon e respinta, fino ai piu’ cambi di posizione dei governi dell’area, in mare. (AGI) .

(AGI) – Madrid, 24 mag. – I primi dati degli scrutini, il 40%, danno Podemos primo a Madrid e Barcellona. In particolare Manuela Carmena otterrebbe Madrid, roccaforte di Rajoy, e Ada Colau a Barcellona. Con il 33,65% dei voti conteggiati nella capitale catalana, si legge su El Pais, Colau ha ottenuto 12 consiglieri. Ahora Madrid di Manuela Carmena ha ottenuto nella capitale 14,66%. In numeri assoluti il Psoe e’ il primo partito con il 26,18% dei voti. (AGI)