Newsletter
Flag Counter
Facebook Page
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Games

Quasi Tutti gli Articoli in questa categoria sono tratti dal sito: http://www.gamesource.it/ a cui va riconosciuto il giusto merito e va tutta la mia gratitudine per l’ottimo lavoro che svolgono

Come annunciato lo scorso anno, Microsoft cesserà il client delle versioni precedenti di Skype in quanto sta lavorando su un’architettura moderna che non sarà supportata nelle versioni precedenti. La piattaforma VoIP sarà presto disponibili con funzioni più avanzate, quindi se avete una vecchia versione, assicuratevi di aggiornarla entro il 1 marzo, questo è il termine ultimo per la migrazione.

 

Vogliamo fornire ai nostri utenti la migliore esperienza possibile, vi sono modifiche necessarie da fare. A partire dal 1 marzo gli utenti che hanno versioni precedenti di Skype per desktop Windows (7,16 e al di sotto) o Skype per Mac (7,0 a 7,18) non saranno più in grado di accedere. Se sei uno di quegli utenti, tutto ciò che dovrete fare è scaricare il nuovo aggiornamento ” spiega Microsoft in un suo comunicato.

 

L’articolo Versioni precedenti di Skype non funzioneranno più è estratto da GamesVillage.it.

Forza Horizon 3

Playground Games, responsabile della serie racing arcade Forza Horizon, che rappresenta una delle punte di diamante fra le esclusive Microsoft, sta per aprire un nuovo studio per lavorare ad un titolo open world. Per poter avviare il nuovo progetto, denominato con il nome in codice Project 2, il team ha quasi raddoppiato la sua forza lavoro, passando a circa 200 dipendenti.

Il founder e creative director Ralph Fulton si è così espresso: “Sappiamo di essere diventati piuttosto bravi nello sviluppare videogiochi di corse durante gli anni. Ci sarebbe sempre spazio per migliorarci, ma vorremmo metterci alla prova in un genere completamente diverso. Questo è il primo obiettivo che si pone Project 2, permetterci di espandere lo studio oltre i racing game. Per fare ciò, dovremo assumere diversi sviluppatori di talento per portare nello studio quelle conoscenze che attualmente non abbiamo.”

Nonostante ciò, lo studio non intende abbandonare la serie Forza, che lo ha reso noto in tutto il mondo: “Abbiamo lavorato alla serie Forza per sei, sette anni, ed è stato fantastico. Essa resta comunque il perno principale su cui si fonda la nostra compagnia, non stiamo “scappando” dai racing game, vorremmo realizzarne altri per far contenti i nostri fan. Horizon 3 è stato importantissimo per noi, è il nostro gioco con le recensioni più positive e il più grande successo commerciale. È la prima volta che abbiamo raggiunto un tale successo nelle vendite, con gli altri titoli non abbiamo avuto un così grande successo. Vogliamo continuare anche su questa strada.”

Al momento non è chiaro se il nuovo progetto di Playground Games resterà un’esclusiva Microsoft o diventerà un titolo multipiattaforma: vi aggiorneremo in merito non appena avremo maggiori dettagli.

L’articolo Gli sviluppatori di Forza Horizon sono al lavoro su un titolo open world è estratto da GamesVillage.it.

addomesticare

Qualche tempo fa, Bethesda aveva annunciato di voler rilasciare su Steam un pacchetto completo di texture in HD per Fallout 4, più definite rispetto a quelle originali, similmente a quanto fatto qualche anno fa con The Elder Scrolls V: Skyrim.

Il pacchetto, rilasciato oggi, pesa ben 58 GB ed è disponibile per il download gratuito a questo indirizzo. I requisiti minimi, tuttavia, aumentano drasticamente rispetto alla versione base del gioco: saranno infatti necessari almeno un Intel i7-5820K, 8GB di Ram e, udite udite, una GTX 1080 con 8 GB di memoria video dedicata.

L’articolo Fallout 4: il texture pack HD è disponibile su Steam è estratto da GamesVillage.it.

Durante un recente livestream sono state mostrate nel dettaglio tutte le opzioni della modalità foto di Horizon Zero Dawn, che sarà inclusa nativamente nel gioco senza necessità di futuri update.

Guerrilla ha spiegato di voler dare grande importanza a questa modalità, convinta che sarà estremamente apprezzata dagli utenti per immortalare Aloy durante l’esplorazione o impegnata in spettacolari scene di battaglia, o ancora per fotografare le evocative ambientazioni dell’action RPG senza la protagonista: nelle impostazioni è infatti presente un’opzione che consente di rimuovere completamente il modello poligonale di Aloy dalla scena.

Avete già dato un’occhiata ai 90 minuti di gameplay mostrati da Guerrilla su Twitch?

L’articolo Horizon Zero Dawn: la modalità foto si mostra in un video è estratto da GamesVillage.it.

Siamo tutti consapevoli di come un caricabatterie di terze parti può essere pericoloso per qualsiasi smartphone, ma sembra che questo problema colpisca anche gli SmartWatch. Purtroppo, il proprietario di un Gear S3 proveniente dagli Stati Uniti ha potuto sperimentare sulla sua pelle questa sensazione, il caricabatterie di terze parti ha letteralmente fritto lo SmartWatch.

Invece di utilizzare il caricabatterie OEM, ha optato appunto per un caricabatterie di terze parti che surriscalda il dispositivo. Tuttavia, secondo alcuni rapporti, i Gear S3 tendono a raggiungere temperature elevate durante il caricamento su altri caricatori Samsung, tra cui il dock Gear S2. A quanto pare l’aumento di calore è perché il Gear S3 non si adatta correttamente nel dock. Per evitare questi problemi, assicurarsi di utilizzare il caricatore originale.

L’articolo Alcuni caricabatterie compatibili potrebbero friggere il Samsung Gear S3 è estratto da GamesVillage.it.

binding

The Binding of Isaac Afterbirth + è da poco entrato a far parte della lineup di lancio di Nintendo Switch, portando con sé diverse novità.

Come annunciato dal publisher Nicalis, la versione retail del gioco conterrà alcuni appetitosi extra, almeno per quanto riguarda la Launch Edition, distribuita al day-one, che non dovrebbe più essere ristampata in seguito. In tale edizione, al momento confermata solo per il mercato americano, saranno inclusi due diversi set di adesivi e una cover alternativa.

Nicalis ha incoraggiato i giocatori europei interessati a tale edizione ad esprimersi sui social network: in caso di grande richiesta, la Launch Edition di The Binding of Isaac Afterbirth + potrebbe essere esportata anche nel Vecchio Continente.

L’articolo The Binding of Isaac: la versione retail per Switch conterrà diversi bonus è estratto da GamesVillage.it.

Destiny: I signori del ferro

Come di consueto, nella giornata di oggi Bungie ha resettato i server di Destiny introducendo i soliti cambiamenti al PvE e al PvP.

Vengono dunque modificati il Cala la Notte, la Prigione degli Anziani, la sfida settimanale nel raid, ed azzerati i progressi nel Crogiolo e negli Assalti Eroici, permettendo di ottenere nuovi marchi e bonus settimanali da queste attività. Vediamo i cambiamenti nel dettaglio:

  • Cala la Notte – Palazzo della Polvere (modificatori: Epico, Braci del Vuoto, Rabbia, Corazzata, Catapulta).
  • Nuovi modificatori per gli Assalti Eroici: Eroico, Braci Solari, Rabbia, Pugilatore.
  • Playlist settimanali del Crogiolo: Zone di Controllo, Pandemonio: Rissa
  • Sfida settimanale Furia Meccanica: Sfida di Vosik

Bungie ha promesso diverse novità nel corso di quest’anno: anche il 2017, dunque, si preannuncia piuttosto interessante per la community di Destiny.

L’articolo Destiny: tutti i dettagli sul reset settimanale è estratto da GamesVillage.it.

Continua inarrestabile il rilascio di video da parte della compagnia giapponese Ichi Software per la sua prossima avventura grafica, in arrivo in esclusiva rispettivamente per PlayStation 4 e PlayStation Vita, Exile Election. Il trailer di oggi, in particolare, si sofferma sul personaggio Kasha Tadenomiya, seconda delle due sorelle gemelle. Vi lasciamo dunque al trailer, augurandovi buona visione.

L’articolo Exile Election: il trailer di Kasha Tadenomiya è estratto da GamesVillage.it.

Nel corso della giornata di oggi, la compagnia di sviluppo Koei Tecmo ha pubblicato diversi trailer del suo prossimo titolo all-stars, Musou Stars. I trailer, in particolare, mostrano tre dei personaggi che faranno parte del gioco, provenienti dai diversi titoli della compagnia come Samurai Warriors, Dynasty Warrior 9 e Sophie: The Alchemist of the Mysterious Book. Vi lasciamo dunque ai video, augurandovi buona visione.

L’articolo Musou Stars si mostra in nuovi trailer è estratto da GamesVillage.it.

BioWare ha condiviso alcuni file PDF per Mass Effect Andromeda, che mostrano in maniera piuttosto dettagliata i kit di personalizzazione di alcuni personaggi del proprio party. È possibile, ad esempio, ammirare da vicino le tute e le armi utilizzate da Cora, Liam e Peebee, osservandole da diverse angolazioni.

Mass Effect: Andromeda sarà disponibile dal prossimo 23 marzo per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Stando alla tabella di marcia normalmente seguita da tutti i videogiochi tripla A, l’action RPG di BioWare dovrebbe entrare in fase gold fra qualche settimana.

L’articolo Mass Effect Andromeda: nuove info sulle armi e le armature del party è estratto da GamesVillage.it.