Newsletter
Flag Counter
Facebook Page
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Games

Quasi Tutti gli Articoli in questa categoria sono tratti dal sito: http://www.gamesource.it/ a cui va riconosciuto il giusto merito e va tutta la mia gratitudine per l’ottimo lavoro che svolgono

Story of Seasons: Trio of Towns

Poche ore fa è stato pubblicato un nuovo video per Story of Seasons: Trio of Towns, simulatore di vita reale in cui dobbiamo gestire una propria fattoria e svolgere altre missioni.

Nel video sarà possibile dare uno sguardo a due nuovi candidati per il matrimonio che sono stati aggiunti nell’aggiornamento 1.3, ovvero Stephanie e Woofio. Ricordiamo che in questo gioco potremo gestire un’intera fattoria e saremo chiamate a svolgere tante missione e potremo decidere se il nostro protagonista sarà un contadino di sesso maschile o femminile. Story of Seasons: Trio of Towns è disponibile dallo scorso  23 giugno in Giappone, in esclusiva per le console della famiglia Nintendo 3DS, mentre in America sarà disponibile dal prossimo 28 febbraio 2017, mentre per una data di uscita Europea non si sa ancora nessun dettaglio.

Se siete curiosi di dare un’occhiata a questo trailer, non vi resta che guardare cliccando qui.

L’articolo Story of Seasons: Trio of Towns, l’aggiornamento 1.3 introduce due nuovi candidati per il matrimonio è estratto da GamesVillage.it.

Miitomo

Miitomo, applicazione free-to-start per dispositivi mobile sviluppata da Nintendo in collaborazione con DeNA, ha ricevuto un aggiornamento che introduce un nuovo livello Sganciamii di nome “Swords and sorcery! Miitomo RPG #3”.

Di seguito ecco i nomi degli oggetti che potrai ottenere (in lingua Inglese) :

  • – Mage’s hood
    – Mage’s robe
    – Evil king tee
    – Mage’s staff

Inoltre sono state aggiunte anche le ricompense giornaliere, che sarà possibile ritirare semplicemente aprendo il gioco quotidianamente. Ricordiamo che l’applicazione è disponibile dallo scorso 31 marzo, data che coincide anche con il lancio del servizio My Nintendo.

L’articolo Miitomo, introdotto un nuovo livello Sganciamii e le ricompense giornaliere è estratto da GamesVillage.it.

msitrident_600MSI presenta in via del tutto ufficiale il suo nuovo MINI PC da Gaming, studiato prettamente per la realtà virtuale ovviamente da utilizzare in salotto. MSI Trident, a detta di MSI nel suo piccolo case, offrirà prestazioni all’avanguardia, al pari dei PC da Gaming tradizionali.

Sotto la scocca, dal peso di soli 3 chilogrammi, abbiamo specifiche di medio-alto livello, e la compatibilità per il 4K, ovviamente con CPU intel Skylake, chipset H110, con un massimo di 32GB di RAM DDR4 a 2133 MHz. La GPU sarà una GTX 1060 nelle versioni da 3 e 6 GB. sulla parte frontale troviamo due jack audio da 3,5mm per cuffie e microfono, 3 porte USB 3.1 di cui una Type-C e una porta HDMI VR Link. Dietrotrident_specs invece ci sono 4 porte USB 2.0 e 1 porta 3.1, un’uscita HDMI, una Ethernet e un altro jack da 3,5 mm per microfono, line-in e line-out ed ovviamente la porta per l’alimentazione esterna. Il tutto verrà alimentato da un PSU da 230W, mentre come archiviazione abbiamo a disposizione un uno slot da 2,5” ed un unità M2. Le dimensioni del prodotto sono, senza stand, pari a: 346 x 72 x 242 mm.

 

Il sistema di raffreddamento è stato completamente progettato da MSI, ed ha il nome di Silent Storm Cooling 2. Il Mini PC viene fornito con tantissimi programmi per ottimizzare tutto il sistema.

MSI Trident è un esclusiva Mediaworld e verrà venduto al prezzo di 999 euro con Mafia III ed un pad in omaggio.

L’articolo MSI Trident: Mini PC Gaming per VR!! è estratto da GamesVillage.it.

smach-z_w_755ImasD Technologies una nota azienda che produce device modulari, ha da poco iniziato una campagna su kickstarter, per finanziare il suo ultimo progetto chiamato Smach Z. Si tratta di un PC da gaming modulare e compatto, a detta dell’azienda sarà capace di supportare i videogiochi tripla A alla loro risoluzione nativa.

Il brand ha progettato Smach Z con una tecnologia modulare molto simile a quella dei suoi prodotti precedenti come il tablet Project Ara, chiamata Click-ARM. Ora però l’hardware e la piattaforma software è chiamata Rhomb, che sfrutta interfacce intercambiabili con una banda di 50Gbps.

Lo Smach Z sarà dotato di un processore AMD Merlin Falcon RX-421BD, si tratta di un SoC con 4 core che operano a una frequenza di 2.1 GHz fino a un massimo di 3.4 GHz in boost clock per un TDP di 35w (TDP ridotto a 15w nel dispositivo) Sul comparto grafico troviamo una Radeon R7 a 800MHz dotata di 8 compute unit e 512 core shader. Completa il corredo uno schermo Full HD da 6 pollici.Mentre i controlli sono costituiti da uno stick analogico,poco sopra 2 touch pad chiamati Z-Pads, in cima al device 2 triggers per ogni lato infine 2 tasti nel retro e i 4 classici tasti A,B,Y,X.smach-z-ports_w_755

Ci sono in programma 2 versioni di Smach Z che si differenziano per memoria ram e di storage.La versione base dispone di 64GB di storage eMMC e 4GB di Ram.Mentre la versione Smach Z Pro raddoppia lo storage con un SSD M.2 da 128GB alloggiato in un modulo eMMC Rhomb come accennato in testa all’articolo.La versione Pro beneficia anche di modulo dove alloggiare una SIM per usufruire della connettività 4G quando possibile, oltre a una fotocamera frontale da 3MP.

Lo Smach Z supporta una porta USB 3.0 type-C,una porta mini-HDMI e un lettore per schede microSD, sarà disponibile tra 2 sistemi operativi: Windows 10 o una versione modificata di Linux chiamata Smach Z OS, secondo la società offrirà una migliore interfaccia e esperienza d’uso per l’utente. Smach Z OS viene raccomandato dall’azienda per un fattore di prestazioni.

smach-z-rear_w_755In ogni caso l’azienda comunica che la difficoltà principale sarà tenere le temperature basse. Il TDP ridotto a 15W certamente aiuterà ma non si è certi che basti ad arginare il potenziale problema.

È possibile preordinare Lo Smach Z dalla pagina kickstarter di ImasD Technologies.
I prezzi partono da 308$ per la versione base mentre per la versione Pro il prezzo è di circa 548$. ImasD Technologies prevede di spedire i primi modelli per Aprile 2017.Sicuramente si tratta di un progetto ambizioso vedremo se le promesse dello Smach Z saranno mantenute.

L’articolo Smach Z: Un PC da Gaming modulare nelle mani è estratto da GamesVillage.it.

AESVI

AESVI, Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani, ha annunciato poche ore fa il programma di un incontro che si terrà il 22 novembre prossimo a Roma, dedicato al ruolo dei videogiochi nell’economia, nella cultura e nella società in generale, il Games Industry Day.

L’evento si terrà al Quirinetta di Roma, in Via Marco Minghetti 5, dalle ore 10:00 e permetterà ai presenti una serie di incontri dedicati allo sviluppo di videogiochi in Italia e al loro ruolo sia sul fronte economico che su quello sociale. Poco sotto, il programma completo.

games-industry-day

L’articolo AESVI: annunciato il Games Industry Day per il 22 novembre è estratto da GamesVillage.it.

famicom mini

Lo scorso venerdì 11 novembre è stato il giorno di lancio di NES Mini in Europa e, ovviamente, di Famicom Mini in Giappone. I giocatori giapponesi, a differenza nostra, sembrano non aver avuto alcun problema di scorte: Famicom Mini, infatti, è stato venduto in ben 262mila unità nei primi quattro giorni.

La piccola console di Nintendo ha avuto un impatto incredibile sul mercato giapponese, ed è riuscita a superare console come PlayStation 3, Xbox, Xbox 360 e perfino il GameCube. Per confronto, sul suolo giapponese PlayStation 4 ha venduto 302mila unità nei primi quattro giorni.

L’articolo Famicom Mini accolto benissimo in Giappone: 262mila unità vendute è estratto da GamesVillage.it.

Nella giornata di oggi, SEGA ha annunciato in via ufficiale Daytona 3 USA, il nuovo capitolo della storica serie arcade dedicata alle corse NASCAR e nata negli anni ’90. A corredo dell’annuncio è stato rilasciato un breve teaser trailer, che, per 30 secondi, ci riporta indietro nel passato di 20 anni.

Oltre a diversi circuiti completamente inediti, Daytona 3 includerà anche tre degli storici tracciati del gioco originale, tirati a lucido. In un primo momento il titolo sarà giocabile esclusivamente tramite cabinati, ma non è escluso un suo futuro rilascio in forma digitale su console.

L’articolo SEGA annuncia ufficialmente Daytona 3 USA è estratto da GamesVillage.it.

Michael Shannon, interprete del Generale Zod ne L’Uomo d’Acciaio, si è praticamente addormentato durante la visione di Batman v Superman: Dawn of Justice. Ma attenzione: non si tratta di un crollo dovuto alla noia per la visione della pellicola.

In un’intervista rilasciata a The Playlist, Shannon ha infatti parlato del blockbuster con una dichiarazione piuttosto particolare: “La gente me lo chiede di continuo. Ok, ti racconterò la verità nuda e cruda. E Zack Snyder mi ucciderà di certo. L’ho visto una volta e mi sono addormentato. Lo so, lo so… ma ero su un volo internazionale ed ero davvero stanco. Non avrei dovuto guardarlo in aereo. Ma ormai non vado più al cinema, non ho mai tempo per vedere nulla. Quando avevo 20 anni e non lavoravo dieci giorni alla settimana andavo sempre al cinema.”

L’articolo Michael Shannon si è “addormentato” vedendo a Batman v Superman è estratto da GamesVillage.it.

MSI ha appena presentato Trident, un PC da gioco VR Ready caratterizzato da dimensioni compatte, quasi più piccolo di una console (ha dimensioni paragonabili ad una Xbox One standard). La configurazione “base” è equipaggiata con una CPU Intel i5, una NVIDIA GTX 1060 e 8 GB di memoria RAM. La dissipazione è affidata al sistema Silent Storm Cooling 2, derivato dal desktop Aegis.

MSI Trident è in vendita esclusivamente presso la catena di elettronica Mediaworld, al prezzo di 999 euro: nel pacchetto sono compresi anche Mafia III e un controller.

L’articolo MSI Trident è un PC VR Ready compatto come una console è estratto da GamesVillage.it.

Pokémon Sole Luna varianti Alola mozze z

Pokémon Sole e Luna sta per arrivare sul mercato, ma in rete sono già state pubblicate le recensioni da parte della stampa internazionale, in attesa della review targata GamesVillage, che non tarderà ad arrivare (ma solo quando avremo davvero analizzato il gioco a fondo e nella sua interezza). Eccole di seguito:

Nintendo Life – 10
XGN.nl – 9
FNintendo – 8
Pocket Gamer – 8
Nintendo Insider – 10
TSA – 9
God is a Geek – 9.5
EGM – 9
BGR – 4.5/5
Metro UK – 9
Digital Spy – 5/5
GamesRadar – 4/5
Gameblog.fr – 8
CG Magazine – 8

L’articolo Pokémon Sole e Luna: ecco i primi voti dal web è estratto da GamesVillage.it.