Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Games

Quasi Tutti gli Articoli in questa categoria sono tratti dal sito: http://www.gamesource.it/ a cui va riconosciuto il giusto merito e va tutta la mia gratitudine per l’ottimo lavoro che svolgono

Nonostante gli annunci della nota insider Laura Kate Dale (che, in passato, ha dimostrato a più riprese la sua affidabilità) e le informazioni delle sue fidate fonti che vorrebbero Beyond good And Evil 2 come esclusiva temporale di almeno un anno per Nintendo Switch, a quanto pare i piani di Nintendo sarebbero diversi.

Real game in action ! (WIP)

A post shared by Michel Ancel (@michelancel) on Jun 13, 2017 at 1:02pm PDT

Rispondendo alla domanda diretta di un fan sul suo profilo InstagramMichael Ancel ha smontato questa teoria con una semplice frase: “per quel che ne so, nessuna esclusiva Switch” riferita a Beyond Good And Evil 2. Per ora vi ricordiamo che non ci sono ancora ne’ una data di lancio o una presunta finestra per la release del gioco, ne’ tantomeno quali saranno le macchine sulle quali sarà pubblicato.

L’articolo Beyond Good And Evil 2 non sarà esclusiva temporale per Nintendo Switch è estratto da GamesVillage.it.

Super Mario Odissey

Beh che Super Mario Odissey, l’ultimo titolo dedicato alle avventure del nostro idraulico preferito e presentato proprio ieri nel corso dell’ultimo E3 2017, supportasse gli Amiibo e tutte le possibilità offerte da questi era palese e già dichiarato. Proprio oggi, però, tramite un video diario degli sviluppatori del gioco per Nintendo Switch che vi mostriamo qua sotto, è arrivata una notizia davvero gradita a tutti gli amanti degli Amiibo.

Ebbene si, avete sentito proprio bene: il gioco supporterà completamente ogni Amiibo sul mercato. Non sappiamo ancora che cosa questo possa comportare nel gioco, se sbloccheremo feature extra e quali, per saperlo rimanete con noi. Vi ricordiamo che Super Mario Odissey arriverà in esclusiva su Nintendo Switch a partire dal 17 novembre.

L’articolo Super Mario Odissey supporterà tutti gli Amiibo esistenti è estratto da GamesVillage.it.

Il vincitore di due premi Oscar® come Miglior Regista Ang Lee (I segreti di Brokeback Mountain, 2005; Vita di Pi, 2012) porta la sua straordinaria visione in BILLY LYNN: UN GIORNO DA EROE, film che debutterà in Digital HD il 31 Maggio 2017, in DVD, Blu-ray e 4K Ultra HD il 14 Giugno 2017 con Universal Pictures Home Entertainment Italia. La presentazione del film in 4K Ultra HD viene mostrata – per la prima volta a livello industriale – in 60 fotogrammi al secondo (FPS – frames per second) al posto dei 24 fotogrammi standard, offrendo un’esperienza di visione immersiva ed unica nel suo genere. Accolto come “un capolavoro innovativo” (Mark S. Allen, ABC-TV), BILLY LYNN: UN GIORNO DA EROE racconta di un soldato 19enne che viene riportato a casa per un tour della vittoria dopo una straziante battaglia in Iraq. Attraverso dei flashback, il film mostra cosa è accaduto realmente al suo plotone, mettendo a contrasto la realtà della guerra con la percezione distorta che l’America ha dell’eroismo.

Il formato 4K Ultra HD di BILLY LYNN: UN GIORNO DA EROE include il contenuto esclusivo “La tecnologia come arte: Cambiare il linguaggio del cinema”, una featurette in 4K con il regista Ang Lee e il montatore Tim Squyres che discutono dell’innovativa tecnologia della frequenza dei fotogrammi. In aggiunta, i formati Blu-ray e DVD contengono scene eliminate e quattro irresistibili featurette. Esplorate il percorso del grande regista Ang Lee mentre narra questa storia complessa, provocatoria e visivamente rivoluzionaria in “Sul campo di battaglia – Billy Lynn: Un giorno da eroe visto da vicino”. In “Mettere insieme il cast” farete la conoscenza degli attori che si sono riuniti per creare questo incredibile cast: dal neofita Joe Alwyn nel ruolo del protagonista al resto del gruppo composto da star del calibro di Kristen Stewart, Chris Tucker, Vin Diesel e Steve Martin. Ne “La fratellanza della battaglia”, osserverete l’addestramento intenso e la profonda solidarietà che si stabilisce tra i membri della Bravo Squad mentre si preparano, sotto la guida di esperti militari, ad affrontare i loro ruoli di soldati combattenti. Infine, “Ricreare l’Halftime Show” porta lo spettatore sul campo per il grande evento sotto la guida del presentatore Don Mischer, un veterano degli halftime show.

Sinossi:

Il regista visionario Ang Lee, vincitore del premio Oscar®, ci presenta il suo nuovo film, Billy Lynn: Un giorno da eroe, basato sull’acclamato bestseller “È il tuo giorno, Billy Lynn!”. La storia viene narrata da Billy Lynn (Joe Alwyn), un soldato semplice diciannovenne che, insieme ai suoi commilitoni della Bravo Squad, diventa un eroe dopo una battaglia straziante in Iraq e viene rimpatriato temporaneamente per essere festeggiato dai suoi compatrioti. Attraverso una serie di flashback, emerge la verità su ciò che è accaduto, mettendo a contrasto la realtà della guerra con la percezione distorta che l’America ha dell’eroismo. Il film ha come co-protagonisti Kristen Stewart, Chris Tucker, Garrett Hedlund, Vin Diesel e Steve Martin.

Diretto da Ang Lee, da una sceneggiatura di Jean-Christophe Castelli, BILLY LYNN: UN GIORNO DA EROE è basato sul romanzo di Ben Fountain. Il film è prodotto da Marc Platt, Ang Lee, Rhodri Thomas e Stephen Cornwell, i produttori esecutivi sono Brian Bell, Jeff Robinov, Guo Guangchang e Ben Waisbren. Il film è presentato da TriStar Pictures con Studio 8 in associazione con LStar Capital, Film4 e Bona Film Group.

CONTENUTI EXTRA IN DVD E BLU-RAY:

  • Scene eliminate
  • Sul campo di battaglia – Billy Lynn: Un giorno da eroe visto da vicino
  • Ricreare l’Halftime Show
  • La fratellanza della battaglia
  • Mettere insieme il cast

 

PACK E IMMAGINI SCARICABILI A QUESTO LINK

http://www.publishweb.it/download/BLPACK.zip  

 

Trailer ITA:  https://youtu.be/OZa05yfCj88

Facebook:  https://www.facebook.com/BillyLynnIlFilm/

Twitter:  https://twitter.com/universal_it

Hashtag: #BillyLynnIlFilm

 

INFORMAZIONI TECNICHE 4K UHD:

Genere:  Drammatico

Dischi:   1

Durata:  113 minuti ca. (Durata contenuti speciali: 139 minuti ca.)

Audio:   Italiano, Francese, Giapponese, Polacco, Russo, Tedesco, Ungherese, Turco – 5.1 Dolby Digital; Inglese Dolby Atmos (Dolby Truehd 7.1 Compatible)

Video:  Formato panoramico ad ultra alta definizione (1.85:1) 3840 x 2160p

Sottotitoli:  Italiano, Inglese, Arabo, Bulgaro, Ceco, Croato, Danese, Ebraico, Estone, Finlandese, Francese, Giapponese, Greco, Islandese, Lettone, Lituano, Norvegese, Olandese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Russo, Serbo, Slovacco, Sloveno, Spagnolo, Svedese, Tedesco, Turco, Ungherese

Contenuti Speciali:  Featurette con Ang Lee e Tim Squyres che discutono la rivoluzionaria frequenza fotogrammi del film

 

INFORMAZIONI TECNICHE BLU-RAY™:

Genere:   Drammatico

Dischi:   1

Durata:   113 minuti ca. (Durata contenuti speciali: 133 minuti ca.)

Audio:   Italiano, Inglese, Francese 5.1 Dts-Hd Ma

Video: Formato panoramico ad alta definizione (1.85:1) 1920 x 1080p

Sottotitoli:  Italiano, Inglese, Arabo, Danese, Finlandese, Francese, Norvegese, Olandese, Svedese

Contenuti Speciali:   • Scene eliminate • Sul campo di battaglia – Billy Lynn: Un giorno da eroe visto da vicino

  • Ricreare l’Halftime Show • La fratellanza della battaglia • Mettere insieme il cast

 

INFORMAZIONI TECNICHE DVD:

Genere:  Drammatico

Dischi:  1

Durata:  108 minuti ca. (Durata contenuti speciali: 60 minuti ca)

Audio: Italiano, Inglese, Francese – Dolby Digital 5.1

Video: Formato panoramico 1.85:1

Sottotitoli: Italiano, Inglese, Arabo, Danese, Finlandese, Francese, Norvegese, Olandese, Svedese

Contenuti Speciali:  • Scene eliminate • Sul campo di battaglia – Billy Lynn: Un giorno da eroe visto da vicino

  • Ricreare l’Halftime Show • La fratellanza della battaglia • Mettere insieme il cast

L’articolo Billy Lynn, da oggi disponibile l’ultimo film di Ang Lee in DVD e Blu-ray è estratto da GamesVillage.it.

Arriva un momento in cui tutto deve cambiare per forza, Ubisoft queste parole sembra averle comprese molto bene visto e considerato che “ha scelto” di mettere in pausa per un anno, una delle sue saghe più famose di sempre. Dopo Syndicate, infatti i fan decisero di farsi sentire chiedendo a gran voce, al colosso francese, di interrompere la cadenza annuale del franchise. E’ da queste premesse che nasce l’idea di Assassin’s Creed Origins, nuovo capitolo di un franchise che aveva seriamente bisogno di una rinnovata.

Ambientato ai tempi dell’antico Egitto, questa volta il giocatore si ritroverà a vestire i panni di Bayek, accompagnato dalla sua fida aquila Senu. A proposito di quest’ultima va detto come sarà possibile, tramite la pressione  di un solo tasto, farla volare in modo da poter targettare nemici o segnare eventuali punti di interesse. Il combat system poi è stato finalmente riscritto completamente da zero: dimenticatevi infatti la compulsiva pressione di tasti a caso, tipica dei vecchi capitoli,  anche perchè molto spesso agire in stealth, nascondendosi alla vista dei nemici e usare armi a lungo raggio come gli archi o le balestre ad esempio, si rivelerà come la migliore delle tattiche.  Altra grossa novità introdotta in Origins è l’open world liberamente esplorabile, il che significa che potrete andare sin dall’inizio ovunque vogliate senza più aeree ad accesso limitato. A fare da contraltare a tutto questo però vi è purtroppo una scarsa verticalità del level design e un sistema di combattimento che per quanto riscritto da zero, soffre comunque di alcune incertezze , che speriamo vengano sistemate in tempo per l’uscita del gioco.

Assassin's Creed Origins

Torna anche in questa nuova iterazione della saga una struttura ruolistica anche se stavolta molto più marcata rispetto al passato: infatti si potrà non solo far salire di livello Bayek, con tanto di punti abilità da spendere nello skill tree, ma anche potenziare il proprio equipaggiamento. Graficamente parlando il titolo si è mostrato in gran forma nonostante manchino ancora diversi mesi alla sua uscita: il lavoro svolto fin qui dai programmatori Ubisoft ha dell’incredibile. Permangono alcuni dubbi sulla varietà dell’esperienza di gioco e delle ambientazioni: visto il particolare setting scelto per questo nuovo capitolo, la sperenza è che il team faccia di tutto per diversificarle il più possibile.

L’art direction si conferma ancora una volta impeccabile nel ricostruire alla perfezione strutture e vestiti dell’epoca scelta, stupenda e bella a tal punto che quasi lo riuscirete a sentire sulla vostra pelle il cocente sole delle distese desertiche. Il passaggio da una struttura action-adventure ad una action-gdr non è facile perchè comporta tantissime modifiche sia la motore grafico che al gameplay, ma da quanto abbiamo avuto modo di vedere durante la conferenza dell’azienda francese, le premesse per un ritorno in grande stile non mancano.

L’articolo Assassin’s Creed Origins – Anteprima è estratto da GamesVillage.it.

Shadow of the Colossus

L’annuncio di Shadow of the Colossus è stato, forse, uno dei più importanti della conferenza Sony all’E3 2017 di Los Angeles. A distanza di un giorno però, Shuhei Yoshida ha ufficialmente fatto chiarezza sulla questione: il titolo è, a tutti gli effetti, un remake del gioco precedentemente uscito su PlayStation 2. Queste le sue dichiarazioni:

“È un remake. I contenuti sono gli stessi dell’originale, ma tutti gli asset sono rifatti. Bluepoint si è già occupata delle versioni rimasterizzate su Playstation 3 di ICO e Shadow of the Colossus, li conosciamo bene”. Il dirigente ha poi affermato che questa nuova edizione includerà anche un nuovo schema di controlli al fine di proporre un modo di giocare più moderno. Lo scopo del progetto è mostrare quanto sia fantastico il lavoro originale, utilizzando la tecnologia di oggi”

Vi ricordiamo infine che Shadow of the Colossus arriverà nel corso del 2018 su PlayStation 4. Cosa ne pensate di ciò? Fatecelo sapere!

L’articolo E3 2017: Ufficiale, Shadow of the Colossus su PS4 è un remake! è estratto da GamesVillage.it.

Wargaming

Wargaming, creatori di World of Tanks e altri giochi leader nel mercato multigiocatore free-to-play, annuncia la formazione di Wargaming Mobile, una nuova divisione concentrata sullo sviluppo e pubblicazione di giochi per dispositivi mobili – compresi titoli di terze parti attraverso il programma di pubblicazione di Wargaming Mobile. Il quartier generale di Wargaming Mobile sarà a Nicosia, Cipro, dove sono già presenti gli uffici aziendali di Wargaming. A capo della divisione Wargaming Mobile vi sarà Keith Kawahata, la quale è entrata in Wargaming sul finire del 2016 dopo aver lavorato in numerosi ruoli manageriali per importanti aziende attive nel campo dei giochi su dispositivi mobili come GREE e Kabam.

“Wargaming Mobile porta molto più che l’adattamento della lineup dei titoli PC per smartphone e tablet, come ad esempio è già stato fatto nel passato con World of Tanks Blitz,” ha dichiarato Kawahata. “lanceremo infatti al tempo stesso il programma di pubblicazione Wargaming Mobile, una soluzione per la pubblicazione di titoli da parte di piccoli sviluppatori per portarli sul mercato con un trampolino di lancio grazie alla presenza e la conoscenza da parte dei consumatori del marchio Wargaming. Cercheremo di portare giochi sviluppati sia da terzi parti che dai nostri studi, quest’ultimi non faranno riferimento solo alla nostra serie di combattimento tra veicoli, ma cercheremo di allargare la lineup dei titoli Wargaming Mobile come abbiamo già fatto con successo per Gods and Glory.”

Il programma di pubblicazione di Wargaming Mobile fornisce un insieme di servizi a supporto di alto livello per aiutare i piccoli sviluppatori a portare i loro giochi al lancio e nei 6 mesi successivi senza costi o obbligazioni:

AppsFlyer offre una soluzione per l’analisi marketing e attribuzione dei titoli mobile

Amazon GameLift e Amazon Web Services: un set di servizi cloud che fornisce agli sviluppatori un networking con bassa latenza, calcolatori ad alte performance e una protezione da attacchi DDoS

Delta DNA: una piattaforma di analytics

Unreal Engine: l’accesso professionale al supporto di Unreal Developer Network per tutti i membri del programma che stanno sviluppando con Unreal Engine 4 i propri titoli, inoltre questi membri otterranno l’attenzione del team marketing, PR e community di Epic Games

Se il gioco sviluppato da terzi parti otterrà buoni risultati durante la fase di lancio, riceverà l’accesso al sistema Wargaming Mobile, la monetizzazione, campagne di marketing finanziate ed eventualmente il sostegno finanziario per le fasi di sviluppo successive. Il prossimo passo del programma è il contratto di pubblicazione, se un gioco sviluppato da terze parti trova l’accordo reciproco su determinati punti, Wargaming Mobile potrebbe considerare di pubblicare il gioco, facendosi carico quindi della distribuzione a livello globale e utilizzando a supporto le proprie risorse di marketing.

“Lavorare con Wargaming per la pubblicazione di Gods & Glory è stata una gratificante esperienza per tutte le parti del nostro business” ha riferito Stanislan Savvinykh, CEO di Gods of Glory e sviluppatore di Friday’s Games. “Con Wargaming Mobile il processo è molto più semplice grazie al supporto e all’esperienza fornita da Wargaming e dai suoi partner strategici. Come ogni sviluppatore mobile potrà confermare, lasciare al publisher la pubblicazione per concentrare le proprie energie unicamente sullo sviluppo rendendo il gioco il più divertente e attraente possibile è lo scopo di Wargaming mobile.”

L’articolo Wargaming, debutta ufficialmente la divisione mobile è estratto da GamesVillage.it.

Best Breasts è una delle analisi videoludiche più strane, ma allo stesso tempo più prestigiose. I migliori seni virtuali vengono infatti studiati, catalogati e messi in una classifica dal valore inestimabile dagli esperti giornalisti della rivista statunitense cult PlayBoy fondata nell’ormai lontano  1953 nella città di Chicago da Hugh Hefner, considerato oggi il fondatore dell’erotismo patinato moderno su carta. Veri esperti di tette, dunque.

L’ipnotico bouncing boobs del personaggio Mai Shiranui tratta dal titolo Fatal Fury, e classificatasi al ventottesimo posto

La classifica Best Breasts è composta da ben quarantatre posizioni in ordine di qualità, senza alcun commento testuale ma affidata alle sole immagini. Come è giusto che sia, del resto. la vincitrice, permetteteci un piccolo spoiler, è un vero omaggio al retrogaming d’autore!

Potete trovare Best Breasts sulle pagine online della rivista PlayBoy al seguente LINK. Decisamente, buona visione.

L’articolo Best Breasts, la rivista PlayBoy analizza i migliori seni della storia videoludica! è estratto da GamesVillage.it.

Vampyr

Dontnod Entertainment e Focus Home Interactive, in occasione dell’E3 2017 di Los Angeles, hanno ufficialmente rilasciato un nuovo video gameplay per Vampyr. Attraverso la visione del filmato, potremo vedere in azione le abilità del protagonista e, in generale, il suo rapporto con l’ambiente che lo circonda e non solo.

Il titolo sarà disponibile nel mese di novembre su PlayStation 4, Xbox One e PC. Restate sintonizzati sulle nostre pagine ulteriori informazioni in merito alla possibile data d’uscita.

 

L’articolo E3 2017: Vampyr si mostra in nuovo video gameplay è estratto da GamesVillage.it.

Quaranta anni fa arriva il videogioco di Fonzie nelle sale giochi statunitensi, distribuito nel biennio 1976-1977 dopo due anni dal debutto della serie televisiva originale con il leggendario Arthur Fonzarelli come protagonista. FONZ conquista in poco tempo una enorme popolarità presso i fan della serie televisiva che lo vede protagonista.

La serie TV Happy Days è stata trasmessa ininterrottamente per ben undici stagioni, dal gennaio 1974 al settembre 1984 sul network statunitense ABC. La serie è stata ideata da Garry Marshall autore anche del telefilm Mork & Mindy (1978), dove debutta Robin Williams e del film cult L’Aereo più pazzo del mondo (1982), con l’attore canadese Leslie Nielsen. 

Decorato da didascalie che ricordano l’iconico personaggio televisivo arriva FONZ in sala giochi, sviluppato da SEGA quaranta anni fa

Come nel telefilm, ambientato nella città di  Milwaukee alla fine degli anni cinquanta, anche FONZil videogioco di Fonzie sviluppato da SEGA segue le avventure del celebre personaggio, e lo vede in sella alla sua moto. Il titolo è basato su un precedente gioco arcade di SEGA intitolato Moto Cross, rilasciato nel febbraio 1976 in sala giochi. Una importante testimonianza storica della vita negli Stati Uniti in un periodo molto amato del passato.

L’originale coin-op Moto Cross di SEGA su cui si basava il cabinato arcade FONZ

 

L’articolo Quaranta anni fa, SEGA rilascia il videogioco di Fonzie è estratto da GamesVillage.it.

LEGO Worlds

Warner Bros. Interactive Entertainment, TT Games e The LEGO Group hanno annunciato, nella giornata odierna, che Classic Space, il primo pacchetto di contenuti scaricabili di LEGO Worlds, sarà disponibile dal 5 luglio a euro 3,99. Il pacchetto Classic Space comprenderà missioni, personaggi, costruzioni e veicoli completamente nuovi provenienti dai popolarissimi set di mattoncini LEGO Spazio. I giocatori possono lanciarsi nello spazio per esplorarne gli angoli più remoti e tuffarsi in nuove avventure con gli amici mentre viaggiano tra un pianeta e l’altro sul Buggy spaziale, attraversano l’atmosfera a bordo dell’Incrociatore spaziale, portano alla luce il nuovo bioma lunare nel Rilevatore minerali o fanno atterrare l’astronave monoposto sul nuovo mondo a tema Classic Space!

È stato anche annunciato che LEGO Worlds arriverà su Nintendo Switch quest’autunno e lo si può già prenotare. La versione fisica offre l’accesso a due pacchetti bonus di contenuti scaricabili premium in cui è incluso Classic Space, mentre la versione digitale offre il gioco base i cui contenuti scaricabili sono disponibili separatamente nell’eShop. Il titolo, una galassia di mondi d’immaginazione fatti di mattoncini LEGO digitali in cui i giocatori possono esplorare, scoprire e creare insieme, è attualmente disponibile per il sistema digitale di intrattenimento PlayStation 4, Xbox One e PC via Steam.

L’articolo LEGO Worlds: annunciato un nuovo DLC e il periodo d’uscita su Nintendo Switch è estratto da GamesVillage.it.

Flag Counter
Facebook Page
Video Calciomercato
Video Sport News