Newsletter
Flag Counter
Facebook Page
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Mosca, 2 mag. – E’ morta a 89 anni una delle piu’ straordinarie ballerine russe della sua generazione, Maya Plisetskaya. Ne ha dato notizia il direttore del teatro Bolshoi, Vladimir Urin, comunicando di essere stato informato dal marito della ballerina, il celebre compositore russo Rodi�n Shchedr�n. La danzatrice, che era a nella sua casa a Monaco, e’ morta per un infarto improvviso. Scelta come prima ballerina del Bolshoi ad appena 18 anni, l’unica ad arrivare tanto presto ad un traguardo di tale responsabilita’, la Plisetskaya era “capace di trasformare la danza in una forma di poesia in movimento”, come scrisse la giuria che, nel 2005, le assegno’ il Premio Principe delle Asturie. Plisetskaya fu la prima ballerina assoluta di una generazione in cui figurano anche la cubana Alicia Alonso o la britannica Margot Fonteyn. .