Newsletter
Flag Counter
Facebook Page
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Mosca, 3 mag. – Il ministro degli Esteri Serghei Lavrov ha chiesto all’Osce di pretendere che Kiev rispetti la tregua a Donetsk, dopo la diffusione di notizie di nuovi bombardamenti di artiglieria. “In relazione alle notizie secondo cui sono ripresi i bombardamenti dell’esercito ucraino a Donetsk, chiediamo a Kiev di interrompere le gravi violazioni degli accordi di Minsk”, ha affermato Lavrov nel corso di un colloquio telefonico con l’omologo serbo e presidente di turno dell’Osce, Ivica Dadic. Secondo il ministero della Difesa dell’autoproclamata repubblica di Donetsk, le truppe di Kiev hanno violato la tregua con 35 attacchi di artigliera pesante nelle ultime 24 ore. Obiettivo dei bombardamenti, secondo la versione dei separatisti filo-russi, erano postazioni della milizia e aree residenziali della citta’. (AGI)