Le origini del wrestling

Le origini del wrestling risalgono alle fiere itineranti statunitensi di fine XIX secolo, durante le quali erano spesso presenti delle esibizioni di lotta libera. All’epoca, però, la disciplina era diversa da quella attuale poiché i combattimenti erano reali, e non predeterminati, risultando quindi essere molto meno spettacolari.

Lo sviluppo

Nel corso del XX secolo, il wrestling iniziò a evolversi in una forma di intrattenimento più spettacolare e basata su storie e personaggi. Un ruolo importante in questo sviluppo fu svolto da Toots Mondt, un promotore di wrestling americano che, negli anni ’20, creò un nuovo stile di lotta chiamato Slam Bang Western-Style Wrestling, che combinava la lotta tradizionale con altri elementi tratti da pugilato, lotta greco-romana, lotta libera e teatro.

Il successo del wrestling

Il wrestling raggiunse il suo massimo successo negli Stati Uniti negli anni ’80, grazie al fenomeno di Hulk Hogan, una delle star più popolari di tutti i tempi. In quegli anni, il wrestling era trasmesso in televisione in tutto il paese e attirava milioni di spettatori.

Alcuni nomi importanti

Oltre a Hulk Hogan, altri nomi importanti del wrestling includono:

  • Ric Flair, considerato uno dei più grandi wrestler di tutti i tempi;
  • Bret Hart, vincitore di 10 titoli mondiali;
  • Stone Cold Steve Austin, una delle star più popolari degli anni ’90;
  • John Cena, una delle star più popolari degli anni 2000 e 2010.

Il wrestling oggi

Il wrestling continua ad essere popolare in tutto il mondo, con federazioni come la WWE, la AEW e la NJPW che organizzano eventi in tutto il pianeta. La disciplina è anche molto diffusa in Italia, dove sono presenti diverse federazioni locali.

Ecco alcune curiosità più divertenti:

  • Il wrestler più alto di sempre è Giant Gonzalez, che misurava 2,51 metri.
  • Il wrestler più pesante di sempre è Haystacks Calhoun, che pesava 550 chilogrammi.
  • La mossa di wrestling più pericolosa è la Tombstone Piledriver, che può causare danni alla testa e al collo.
  • Il wrestler più pagato di sempre è Dwayne “The Rock” Johnson, che ha guadagnato oltre 100 milioni di dollari in un anno.