Miriam Sylla è una pallavolista italiana, schiacciatrice della Pro Victoria Monza e della nazionale italiana. Nata a Palermo, in Sicilia, il 8 gennaio 1995, è considerata una delle migliori schiacciatrici al mondo.

La vita

Miriam Sylla è nata da genitori ivoriani, Salimata e Abdoulaye. Ha iniziato a giocare a pallavolo all’età di otto anni, nella squadra della sua città natale. Nel 2010, a soli 15 anni, è stata convocata in nazionale Under-16.

Nel 2013, ha debuttato in nazionale maggiore, disputando gli Europei di categoria. Da allora, è diventata una delle protagoniste della nazionale italiana, contribuendo alla conquista di numerosi trofei, tra cui un oro europeo e un bronzo mondiale.

La carriera

Miriam Sylla ha iniziato la sua carriera nel Volley Treviso, con cui ha vinto due scudetti e una Coppa Italia. Nel 2018, si è trasferita al VakıfBank S.K., squadra turca con cui ha vinto tre scudetti, due Champions League e due Coppe del Mondo per club.

Nel 2022, Sylla è tornata in Italia, firmando un contratto con la Pro Victoria Monza.

I successi

Miriam Sylla è una giocatrice di talento, dotata di un’elevata potenza fisica e di un’ottima tecnica. È una delle migliori attaccanti del mondo, e il suo servizio è uno dei più temibili del circuito.

Sylla ha vinto numerosi premi individuali, tra cui il premio di MVP del campionato italiano nel 2021, il premio di MVP della Champions League nel 2022 e il premio di MVP della Coppa Italia nel 2023.

Sport e oltre

Miriam Sylla è un’atleta di talento, ma è anche una persona impegnata nel sociale. È una sostenitrice della diversità e dell’inclusione, e ha parlato contro la discriminazione razziale e la violenza di genere.

Sylla è anche un’ambasciatrice di UNICEF, e lavora per promuovere i diritti dei bambini e la loro educazione.

Curiosità

  • Miriam Sylla è alta 181 cm, il che la rende una delle pallavoliste più alte d’Italia.
  • È soprannominata “la Perla Nera” per la sua bellezza e il suo talento.
  • È la prima pallavolista italiana di colore a vincere il premio di MVP del campionato italiano.

Alcune curiosità aggiuntive

  • Miriam Sylla è una grande appassionata di musica, e suona la chitarra e il pianoforte.
  • È una grande amante della natura, e ama trascorrere il tempo libero in montagna.
  • È una persona molto determinata e tenace, e non si arrende mai di fronte alle difficoltà.

Miriam Sylla è un’atleta straordinaria che ha ancora molto da dare al mondo. È un’ispirazione per tutti coloro che cercano di realizzare i propri sogni e di lasciare un segno positivo sul mondo.