Dries Mertens è stato uno dei giocatori più importanti della storia del Napoli. Il belga, soprannominato “Ciro”, ha indossato la maglia azzurra per nove stagioni, dal 2013 al 2022, segnando 148 gol in 392 presenze in tutte le competizioni.

Mertens è stato un attaccante prolifico e versatile, capace di segnare in qualsiasi modo. Era un ottimo finalizzatore, ma era anche bravo a creare occasioni per i compagni.

Il belga ha vinto due Coppe Italia e una Supercoppa italiana con il Napoli. È stato anche il capocannoniere della Serie A nel 2016-2017, con 28 gol.

Mertens è stato un idolo dei tifosi del Napoli. Il suo legame con la città è stato forte, tanto che ha deciso di farsi tatuare il volto di Maradona sul braccio.

Il belga ha lasciato il Napoli nel 2022, dopo aver raggiunto un accordo con il Galatasaray. Il suo addio è stato un momento molto emozionante per i tifosi azzurri.

Curiosità

  • Mertens è nato a Leuven, in Belgio, il 6 maggio 1987.
  • Ha iniziato la sua carriera professionistica nel Gent, prima di trasferirsi al PSV Eindhoven nel 2011.
  • È stato convocato per la nazionale belga dal 2011 e ha partecipato a due Mondiali e a due Europei.
  • È sposato con la modella e influencer Kat Kerkhofs.

 Mertens è stato un giocatore straordinario che ha lasciato un segno indelebile nella storia del Napoli. Il suo talento e la sua passione per il gioco lo hanno reso uno dei beniamini dei tifosi azzurri.

Aattualmente è un giocatore del Galatasaray, squadra di Istanbul in Turchia. Ha firmato un contratto annuale con opzione per il secondo, valido fino al 30 giugno 2024.

Nella stagione 2022-2023, Mertens ha giocato 46 partite con il Galatasaray, segnando 18 gol e fornendo 7 assist. Ha vinto il campionato turco, il suo primo titolo con il club.

Mertens è ancora un giocatore molto importante per il Galatasaray. È il capitano della squadra e uno dei suoi giocatori più prolifici.

È possibile che Mertens possa tornare a giocare in Italia in futuro. Ha espresso il suo desiderio di tornare a Napoli, ma al momento non ci sono offerte concrete.