Il Napoli per una sera si lascia alle spalle un campionato da dimenticare. Ha battuto 3-0 la Fiorentina nella semifinale di Supercoppa Italiana, disputata all’Al-Awal Stadium di Riad, in Arabia Saudita.

Gli azzurri hanno sbloccato il risultato al 22′ con un gol di Simeone, servito da Juan Jesus. Nel primo tempo la Fiorentina ha avuto la possibilità di pareggiare con un calcio di rigore, ma Ikoné ha calciato alto.

Nella ripresa il Napoli ha continuato a dominare e ha chiuso la partita con la doppietta di Zerbin, entrato al 79′. Dopo il colpo subito al suo 1° goal in questa stagione, i tifosi pensavano in una resa, in realtà dopo 2 min rientra portando il Napoli ad un risultato di 3-0.

Il Napoli affronterà in finale l’Inter o la Lazio, che si affronteranno nella seconda semifinale, in programma domani sera.

Simeone e Zerbin trascinano il Napoli

La vittoria del Napoli è stata trascinata da due uomini: Simeone e Zerbin.

Simeone ha segnato il gol dell’1-0, dimostrando ancora una volta di essere un attaccante di grande talento. Zerbin, invece, è entrato a gara in corso e ha realizzato due gol in pochi minuti, dimostrando di essere un giocatore di grande qualità.