Karim Benzema è uno dei migliori attaccanti della storia del calcio. Nato a Lione, in Francia, nel 1987, Benzema ha iniziato la sua carriera con il club locale, l’Olympique Lyonnais. Ha vinto tre campionati francesi e una Coppa di Francia con l’OL, prima di trasferirsi al Real Madrid nel 2009.

A Madrid, ha continuato a migliorare e a diventare uno dei giocatori più prolifici del mondo. Ha vinto cinque campionati spagnoli, quattro Champions League, quattro Supercoppe UEFA e quattro Coppe del Mondo per club. È stato anche nominato tre volte Pichichi, il premio assegnato al miglior marcatore della Liga.

Benzema è un attaccante completo, dotato di un’ottima tecnica, un forte senso del gol e un’intelligenza tattica fuori dal comune. È anche un ottimo assistman e spesso crea occasioni per i suoi compagni di squadra.

Nel 2022, Benzema ha guidato la Francia alla finale della Coppa del Mondo, dove la squadra ha perso contro l’Argentina. Benzema ha segnato quattro gol nel torneo, incluso un gol nella finale.

Benzema è considerato uno dei migliori attaccanti della storia del calcio. È ancora in attività e potrebbe continuare a scrivere pagine importanti della storia del calcio.

Alcuni dei suoi record e traguardi

  • È il miglior marcatore francese di tutti i tempi con 39 gol.
  • È il terzo miglior marcatore della storia della Champions League con 86 gol.
  • È il miglior marcatore francese nella storia della Champions League con 68 gol.
  • Ha vinto cinque campionati spagnoli, quattro Champions League, quattro Supercoppe UEFA e quattro Coppe del Mondo per club.
  • È stato nominato tre volte Pichichi, il premio assegnato al miglior marcatore della Liga.
  • È stato nominato quattro volte nella FIFA World XI.
  • È stato nominato miglior giocatore francese dell’anno nel 2022.

Benzema ha ancora un paio d’anni di calcio di alto livello davanti a sé. È ancora un giocatore fondamentale per il Real Madrid e la Francia. Se continuerà a giocare ai suoi livelli attuali, potrebbe diventare uno dei più grandi attaccanti della storia del calcio